LIMBRANAUTA

Il Funerale della Letteratura!

I premi imbranauti

Il premio ‘stecchito duro o zecchino poro ‘è stato assegnato come tutti sanno al duo erba menta con la canzone usata ‘non mi hai fatto niente faccia di serpente cicca cicca specchietto ‘.
Il premio della critica ‘orecchie di mogano’ agli ‘in che stato sociale’ che erano là in vacanza per sbaglio.
Il premio ‘Cotto Tutugno’ alla sbalestrata dagli olivo-elementi Pornella Venoni che alla consegna ha detto -‘ma dove sono?cos’è sta roba?si mangia?’.
Premio ‘Ugola Dura’ a Robo Cassonetti quello che fa BLEAH ogni fine frase , l’ex dei PUAH che dice ‘il QAAAARE’ facendo paura ai bambini che lo scambiano per il demonio dei manga giapponesi.
Il premio ‘Hhhaspiralavitahh Beghelli’ invece è andato a uno che ha cantato le pagine gialle diffondendo un’orchite epidemica tra il pubblico che si è millesimato di extra brut invecchiando di 15 anni in 5 minuti.
L’ambitissimo premio ‘Vongola Vorace’ della famosa rivista culinaria ”Il Gambero Rotto” va al cuoco nippoatesino Yum Yumm per l’allestimento del buffet killer a base di coproliti esplosivi e dentici identici in crosta terrestre.
La critica riceve il premio della critica per la critica nella, dentro, attraverso e di sguincio alla critica.
Premio ‘Pippo Baudo’ a Pippo Baudo per il miglior Pippo Baudo.
Il premio mia martini dry? Va al barman nazista Klaus Trofobjch alias Hermann Hessesse, per l’invenzione dello spritz al bhittler con oliva shrapnel.
(D&G)

Annunci

L’inverno Delle Olimpiadi

Sono iniziate le olimpiadi invernali in Corea del sud!! Oggi inaugurazione ufficiale con accensione della torcia intercontinentale a testata multipla! (Ma la corea del sud assicura che è puntata sulla soffitta di Kin Kon Hunduetre).
Inno ufficiale dei giochi la canzone “Bonbarddami la vita Mariù”
Giudice unico Miom Miomm Mmmhh, che ha davanti a sé il pulsante rosso per l’eliminazione totale.
Prima gara hockey su razzo. A seguire programma esplosivo : Pattinaggio autistico, Staffetta minacce su pista e minacce a squadre, Staffetta 4×100 Megatoni seguita da gara di propaganda a ostacoli, Bob A4 colpito e affondato, Pattinaggio artistico su mine anticarro. Primo premio a chi finisce con più arti.
Per il curling verranno usate pignatte atomiche a pressione.
Neo disciplina il salto per aria col snowboard a gas butano.
La Piorrea del Nord punta tutto sulla squadra di bombardieri strategici. Artistici però.
Comunque ha detto che adesso è tutti amichi , hanno fatto la pace olimpica al piattello , però se perde ci spara all’Oklaoma , ci tira i miniciccioli sul Nebraska.
E quando finisce tutto, nemici come prima.
(D&G)

Limbranauta: il gerontofestivalaltro.

È una notte al museo? no. Allora è il ritorno dei morti viventi? Si, è Sanremo, ma quest’anno una datazione al carbonio 14 dice che l’età media supera quella dei meteoriti. Presentano il carosello delle vacuità una impiallacciatissima Michelle Parapaunzi unzi unziker , Claudio Sbaglioni trattato e uno che fa vino, un Pierfranchising in fase di pre-barbonaggio, uno che dorme sugli autobus poi tira fuori una braciola dal paltò e fa colazione.
Ma veniamo al parco vip: dai Puh alla Iva Vanoni, manca solo Tenco e ci siamo tutti giovani! La mancanza di voce e d’intonazione sono il blasone obbligato degli arrivati al capolinea della celebritá, monumenti nazionali con piccioni e tutto.
I Puah! si presentano spacchettati per mimetizzarsi e non farsi riconoscere. Ornellaia Venoni, sostenuta da una tensostruttura in lamé zincato, canta roba in inlambese: non si capisce nulla, sembra biascicare masticando un mazzo di chiavi, sembra Demostene con la bocca piena di sassolini per vincere la balbuzie.
La carrellata di cariatidi prosegue (manca solo Billa Prix, quella che cantava “Grazie dei fori”, inno di ringraziamento ai montatori di cucine) con l’immarcescibile Gianni Mutante, quello con la sindrome di Peter Man che ti fa venire le mani come pale da neve.
Gli Elio e le Storie Tenchiu si separano sul palco con un bel Arrivedorci che sembra di monito a quelli che continuano a steccare imperterriti arrochiti nel loro Last Man Stand.
Ma ecco! Parapapunziker finalmente presenta un ex giovane , finalmente il pubblico (preso a forza da una sala d’attesa in stazione dei bus), reagisce, sparuti gridolini di pochi prezzolati accolgono un certo Cáccame , uno che canta (termine fortemente inappropriato) qualcosa che non ce la fa a farcela, anche se l’ha scritta lui, e poi si lottizzano le canzoni in seconda serata: Enzo Avvitabile con l’altro sbalordito degli Avion Travelcheque che ucciderebbero anche un morto, Nina Zylly alias Maria Damea Fiaschetta barrisce in fa le molle migliori (e dopo è giudice nei talensciò, sta sbudorova), Aroy Pacis che gigioneggia nel sottofondo di un Dionato da Patronato e soprattutto…i 3 Terroricchi componibili del Volo (sed non Possum) dell’ikea, requiescant in Pacific.
Nulla ha potuto chi scrive per resistere allo sbrinamento di Pippah Bhaudah, guru master avatar della tivù con la Vù maiusca: al primo accenno di amarcord innescato dal mummione i vostri fidati reporter hanno ceduto alle insidie di Morfeo per svegliarsi solo dopo 15 ore con in bocca gusto da tappo della Dreher e un terribile senso di vuoto.
(D&G)

Limbraproposte

Considerata la futile impalpabilità della presenza ectoplasmatica delle forze del disordine pubblico buone solo per multare i bambini che giocano coi gessetti, ci sentiamo in dovere di proporre una drastica inversione normativa mediante la creazione di una serie di nuove licenze.
A – Licenza di taccheggio e borseggio continuato con premio produzione finale, grazie alla quale i vigili inurbati non verranno più disturbati durante i campionati di rubamazzetto a squadre mentre svernano in caffetteria .
Al borseggiato verrà rilasciata fattura non detraibile di sifonamento rettale direttamente dal direttore generale Tykukko Yltakko .
B – Licenza per scatolettisti e venditori abusivi: ai vigili verranno indicati percorsi alternativi per non turbare gli onesti lavoratori nell’esercizio delle loro mansioni.
C – Licenza a punti per spacciatori di razzetti luminosi e spoplaciop (quelli che splacchi per terra e poi tornano normali) utilissimi e rigorosamente tossici.
D – Licenza totale omnicomprensiva riservata a commercianti veneziani con occhi a mandorla che da diritto a emettere scontrini fuk simile autocombustibili, ricevute idrosolubili in carta da zucchero, a esporre ogni tipo di strafanto attaccandolo ovunque, a servire tonno esavalente in crosta di cesio e le glappa al tallio.
E – Le edicole potranno vendere tutto tranne i giornali. Insomma potranno fare tutto o quasi ma solo se wueneziani col prefisso Wu o Lao nel cognome. Le tasse saranno ovviamente a discrezione degli esercenti una tantum e ad libitum (anche se mi dicono che è già cosi).
Sono attualmente al vaglio altre licenze come : vendita al dettaglio di marroni cotti col napalm, richiesta di un euro dietro corresponsione di un caloroso ” ciao amico”, lettura di foglietti pieni di poblemi, assistenza casalinga alle vecchiette che hanno bisogno di donare la propria pensione a sconosciuti.
Le evanescenti forze del disordine pubico ringraziano.
(D&G)

Limbranauta Cin Cin Nato

Ci ha detto il sindaco: “No vi piace la città che c’è troppo casino? Fate come il Don Lucio Squirzio Cincinnato, che dopo che era Consolato come me medesimo si ha ritirato in campagna zionato! vivere dei prodotti della tera Ziobel! Quando gli domandano perché vai via lui gli fa ‘la città é deventata na merda, gli onori di Venessia ve li taccate sul sedile, vi lazio nella melda, e rangiatevi’. Quindi o siete come che faccio io, un tipetto metropolatano che si sguazza nella citadinanza -ziobel- della città, o pure siete na persona semplice, onesta e disinteressata, che meglio se si ritira a una modesta vita privata a Fare il Cincillato appunto, in campagna, a zappare e fare vita semplice, frugata. Ritirata. Mettere le mano nei stronsi di conchime. Anche darlo alle pitte, all’inissio, quando che ancora no si è del mestiere. Zionato e orcoddue”.
Così ha detto il sinico. D’altronde, “melius sboazzare quam deficere”.
Che poi il light-motivo è sempre quello, ”venesiano stai sito, venessiani ronpibale, venessiani pianzimone”: c’è aqua alta a 160 che ti tocca taccare il frigo sul soffitto? Metti i stivali e STAI ZITTO! (cacchiari docet). Poi ti dicono che era a 145 per non cacciare la lira. E gnanche l’euro. Adesso è uguale , vuoi andare a casa che ti caghi dosso e hai dimenticato il gatto in lavatrice ? Segui la fila chevanno tuti a casa tua, sta sitto e spetta che Blugnalo deve divertirsi! Vestito da Fatman, no da Zborro, no da sacchetto dell’umido… Insomma cassio di vestito ha messo che sembra na tenda canadese divelta dal marubio? Lui e la manica di sbigottiti compattati che si diverte a fraccarsi come i matti , che poi svengono e li portano via col carretto delle frittole, sti bisunti dal signore.
Lusietta : ” Cossa falo a carnevale ?”
Anzoletto : “casa , …..coi scuri inciodai” (C.Goldoni, “Una delle ultime sere di carnovale”. Ultima commedia dello scrittore veneziano prima di lasciare per sempre la città).
(D&G)

Vota Limbranauta candidato sindaco

Siccome che ormai è tutti che fa politica anca i più despozzenti anzi soprattutto, nulla osta alla candidatura dell’imbranauta come prossimo sinbaco di Vinezzia.
Ecco il programma: per prima roba urgente faremo le olimpiadi vinezziane con le gare di tuffi sui vaporetti dal ponte di calabraga (riservato agli sbigottiti dai Negroni). Inoltre gare di pattinaggio su merda con una gamba sola, vince chi fa più metri sbrissando su na merda co na gamba sola prima di andare di vita sulla medesima.
Poi organizzeremo le partite di scacchi cannibali che il pedone mangia l’alfiere però ben cotto.
Per non turbare la sensibilità del pubblico verranno usati come scacchi solo veneziani originali in crosta di sale o caramellati offerti dal comune e dall’assessorato allo sbriciolamento sociale ecocompatibile. Ci saranno anche le corse nei sacchi delle scoasse classe vpl (vetro plastica lattine) e la motocross su e zò per i ponti con atterraggio al secondo piano interno A. Introdurremo finalmente la vinizzian Cart grazie alla quale il vinizzian potrà salire su un vaporetto ogni 5 tranne week end e carnevale. Nuove multe: interruzione di selfie con mugugnamento offensivo, Euri 325 per interruzione di sevizio pubblico con scuse inaccettabili come ”ma io devo andare a lavorare, non posso fermarmi ogni 2 metri, io quà io la e dio ovunque ”.
Ai residenti verrà elargita una drink card del valore di 5000 spritz da consumarsi in 18 Min.
Faremo inoltre un referendum per un federalismo insulare per dichiarare burano a statuto speciale, Giudecca paradiso off Shore, fondamenta dei Ormesini stato libero e bello con diritto all’adozione di una propria criptovaluta, il bitter Coin.
E chi no è d’accordo, che vadi abitare in campagna Ziobel, come ha detto il sinico Brugnago!

Limbranauta ai premi Osche

La più candidata quest’anno è… Mery Stripper: candidata come miglior sbezzola e miglior faccia sempre uguale, oscar alla cameriera cone miglior migliore attrice migliore! Oscar a Mery Stripper come miglior Mery Stripper!
Da ” la scelta di Sophie ” a “Il diavolo veste Braga” nessuna variazione percettibile di espressione! Unica!!

Inoltre Oscar di palta per l’interpretazione di un comodino chiuso in Henry ti presento select!

E ancora : Marty Steep candidata al premio per miglio scappa Marty!
Al Baciro candidato al premio nano più alto, Al Paciro candidato come miglior Robert de Niro, Zenzer Washintol candidato al premio ” 100 chili in 5 anni”.
Oscar per l’interpretazione dell’oscar a Danny De Svitol.
Villan de Foe e Gary Olmo candidati a miglior faccia piena di buchetti!
Premio della critica a Brugny Brugnato come attore non pervenuto per l’interpretazione di (Un sindico a Vinezzia).

Miglior film ranieri “dorian gay” e ” ‘o recchia assoluto”, storia di camorra gay.
La nomination per la fotografia al nippo e Franco Ciòh Ocioh Deveroe, artista monocolo, quello che inquadra malleoli chiudendo l’occhio sano.
Il pubblico sstrapagante osanna Ulna Truman madrina dell’evento affiancata da Michy Rurgo vincitore del premio botox con clinica unanime.
Ìl parterre di celebrità è impressionante il più sano sembra un esperimento dell’area 51, il red carpet è folto di badanti, l’età delle star si conta in anni luce. Uno sfolgorio di dentiere, un tripudio della chiroplastica!!
(D&G)

Semper Fedeli

La surreale pervicace protervia della menestra distruzione pubica Infedeli nell’accanirsi contro i pochi brandelli rimasti di ciò che una volta era l’istituzione scolastica è degna di un principiane Attila. Il bombardamento di Dresda una ragazzata in confronto: lei, o lui, è pura estinzione, è il revisionismo allo stato bradipo, un olocausto culturale travestito da Mr. Hyde, cos’altro? Una coventrizzazione culturale. Ogni commento è pleonastico, urge quindi un downgrade linguistico per adeguarsi al personaggio.

Illo là i gli le minsisctro (scritto sempre sbagliato per pudore e rispetto alla carica) doppo che vuole che ti deplomi in doppio cisburghe con jnderizzo de roba fritta a dechiso che desso è basta coi temi de litagliano che fa intrigo e sangue da naso perché a scrive c’è pensa il t9 e a pensare c’è pensa gugol. Diche che i esami gli fai co e crociette su le domande imbarazante tipo “che ‘tte voresti a sburzà na camilla colle trippe?” Oppule “Pensi chevinceva Fiscolo se ce tirava na fragnocchia tra luocchie del Leopaldo?”. “Cosa vui fare da glande? a- sbarbagnare le pitinicchie, b- aprire buttillie co la star tap, c- deplomarti in mozzarella in carrozza e deventare menistra come me”. Gli manesctro a deto che la laulea la fai su coi punti dell’iperlando che decosì ti laulei magna col lardo. Ma siniora menisca, cosa te spigne de chiamà le più melio ciarvelle di taglia per na rifomma che gnianca serve? Nin te piaciono i cavali co quattro dupedi? Perchè ce voi taccá li pattini?
Scionmaicol Dionato terza q la ringrazia che finamente può copiare le crocette di tutto.

(D&G)

Limbranauta sul sito diplomi online

Sei un siemo che non ne va fuori? Necessiti di un orientamento che ti aiuti a capire da che parte sei voltato, a trovare l’attuale indirizzo dove che abiti? Devi effettuare la Recherche du temps perdu?
A-haaa! Visto che aveva ragione Suor Polda?
Adesso vuoi fare prima possibile! Potevi pensarci prima, possibile?! Va ben ci siamo noi qua apposta per rancurare tutte le scoasse in giro! Ti poponiamo corsi con FREQUENZA GIORNALIERA, SERALE , ore pasti, estiva e notturna per studenti e adulti scolpiti nella dolomia. NON PUOI FREQUENTARE? Ma va! Non hai proprio voglia di fare un … Corso personalizzato on line – fad – full immersion – emersonlake&palmer!
Potrai Migliorare la tua Posizione Lavorativa e non stare più a 90!
Non farti più chiamare Charlie Gordon dai colleghi!
Partecipare ai Concorsi Truccati statali, imparastatali, provinciali, zoticonali, legionali, comunali, paraculali!
Partecipare alle sfilate militali!
Ma sopatuttto…
Essere orgoglione di te stesso e rendere orgoglioni i genitori quando gli porti i fiori.

Iscriviti adesso casso!

Limbranauta prova a diplomarsi al Conservatorio.

L.: Buongiorno vorrei iscrivermi a ocarina.
Segr. : Sib, quest’anno abbiamo attivato un corso di Oh,carina! muta, quella senza buchi che se la suoni esplodi…Allora, deve iscriversi ai corsi prenatali per 8 anni, frequentando i corsi obbligatori di arpa supplementare, teorie e fumeggio, canto col radio, storia della storia del solfeggio cantando e ridendo, solfeggio parlato da soli, teoria e polleggio, più i corsi facoltativi di rumba, Zumba, yoga musicale, intensificazione musicale, chiacchiere armoniche.
L.: Urc! E ocarina quando lo faccio?
Segr.: Lo strumento si fa all’ultimo quarto d’ora del biennio magistrale, dopo il triennio semestrale nel quale dovrà rifare tutti i corsi del periodo prenatale perché non glieli riconosciamo.
L.: Non…li riconoscete? Ohibó! Deh! Ma io ho già la sua età, mi diplomo a cento anni?
Segr.: Purtroppo questa é il nuovo regolamento, proibire che qualcuno in Italia possa competere col resto del mondo. Vede, noi siamo convenzionati con la Piorrea del Nord e l’Inlambia e riconosciamo tutti i corsi seguiti in un altro continente, ma non abbiamo possibilità con gli italiani….(noi ci piace espandersi sui mercati dell’est) ..che d’altronde possono sempre scaricarsi la app conservatoriale di polistrumento accelerato “CosaCapp!?” che suoni 15 strumenti in 15 minuti senza bisogno del diploma che ormai fa antiquario.
E con un piccolo sovrapprezzo la nostra app le darà accesso al Tal dei Talent show come controfigura di Michael Jackson Pollock nella baby gang band dei coltivatori diretti di false speranze! Ischiviti anca tu al Colserbatoio Maledetto Macello!
(D&G)