Limbrazoo

di limbranauta

Tànniunnn d’alta quota: si riproduce negli scivoli da gara in montagna. Ama nutrirsi di panetti di sciolina e quando arriva la stagione degli amori, o quella degli amari, si lascia scivolare da basso dello sivolo-nido schiantandosi sulle pareti della Cremolada scambiandole per femmine immobili della sua specie.

Il Volenottero di Bommarle : animale notturno, difficile da individuare per chi non sappia che deve prima avvistare una scia di fumo per poterlo identificare. Schivo e amante della quiete di giorno, col sole usa polleggiare beato; al calare del sole riacquista forze e colorito, e riesce perfino a bere qualche birrino.

Il Tonno in Piena Gialla : ha il fegato bisteccato ma non perde il vissio. Tonna ogni giorno nello stesso posto per nutrirsi del suo cibo preferito: pirole e bire da mezzo; nuota in coppie di maschi che usualmente emettono un suono caratteristico, con voce roca : “ou el gà da darme i schei che vanso”.

Il Dorme Dario : animale sigallone ma notturno, vive in giappone e si nutre di sushi o in assenza di questo anche di biribishi. Esemplari europei sono stati avvistati nelle vicinanze di fast food inglesi di cibo giapponese; alcuni esemplari giaponesi sono invece stati avvistati nei pressi della catena di cialcicce unte Ed’s. E’ un giocherellone, ama specialmente i sacchettoni di scoppacce da condominio, con i quali dà battaglia ai compagni.

Il Birba Flat Coat : cane maniaco da riporto. Si riconosce subito per il caratteristico verso: “EHM…MMHH.. HUUHMM!!” che ripete continuamente soprattutto prima di addormentarsi. Si nutre soltanto di formaggio Stilton, ma attenti a non cercare di rifilargli quello del prix perchè lo rifiuterebbe abbaiando frasi come “ma che cagada xea questa”. E’ sommelier, ma per gustare vin sommelier mi.

Il Filicaone da Rio : animale a tutto tondo con la capacità di dormire ovunque dopo 9 Jing Tony. E’ un animale migratore, che si sposta stranamente nel bacino dell’alto Adriatico seguendo il moto del Sole. E’ un animale molto socievole, soprattutto se pagate voi. Non mangia molto perchè il suo metabolismo è basato essenzialmente sui liquidi; beve soprattutto roba da bottiglie senza etichetta fatte in casa da anziane signore. Talvolta lo si vede diventare verde, allora è il momento di una tisana.

Il Diegane dell’Andalusia : cane soporifero da accoppiamento. E’ un vero cucciolone da compagnia! Non fa alcun rumore, e può essere usato per il riporto di bottiglie di vino caro dal supermercato; può anche essere attaccato alla macchina per il traino, con guida a destra o a sinistra fa lo stesso. Ruba lo Stilton dalla cuccia del Birba Flat Coat.

La Schia Russa : è un animaletto in pelle e borchie molto affezionato ai cani di razza Birba, ai quali paga l’affitto. Un animaletto molto subdolo, che coi suoi tacchi da 15 può bucare con facilità le bombole degli sprovveduti che le si avvicinano.

Il Ghiorghiosauro : animale in via d’estinzione con cabina di pilotaggio in fibra di carbonchio. Appare solo nei momenti di necessità estrema telefonare ore pasti in punto. Ha pochi momenti di lucidità in quanto è molto sonnolento, essendo anche molto vecchio, ed è generalmente di cattivo umore se non si tratta di mangiare o bere; il suo habitat naturale sono le grotte, dove passa gran parte del suo tempo davanti ad un pc della guerra mondiale.

Il Tipicchio col Peduncolo Rotto : rara specie di picchio zoppo sempre imbruttito e violento, va tenuto alla larga dall’anice e derivati alcolici, di cui va assai ghiotto, altrimenti si ubriaca e picchia tutti colla stampella, piano ma con molta diligenza e costanza. Nel complesso tuttavia non è malvagio, è un tipo, è un tipicchio.

Lo Slabrador (Della famiglia dei/delle Grandi Labrador) : è il coso più bavoso del mondo, ha un olfatto eccezionale ma solo per il baccalà e le infradito, uggiola e guaisce in presenza di turiste esibendo la Mastercard da corteggiamento che non avendo plafond ha un mero valore rituale. Gli vengono di solito lanciate le ciabatte nel tentativo di ammansirlo ma lui ogni volta le riporta piene di bava emettendo il caratteristico verso “Ziobel…. Ziobel… Ziobel”, verso poco canino ma molto incisivo.

Il Cikatilo : mansueto animale da pellaccia. Vive prevalentemente nelle agenzie matrimoniali. Che sono sempre vuote.

(D+G)

Annunci