ornitorinco

di limbranauta

sei uno scherzo, una beffa
sei lo specchio dei nostri limiti
perché fai i vuovi e c’hai le tette
un spavento inaccettabile,
la confusione innaturale
dicono persino che non esisti
che sei bugiardo
ma tu rispondi col tuo corpo assurdo
che il destino è beffardo
e che i bugiardi siamo noi

(D)

Annunci