Araund de cloc

di limbranauta

a mezzogiorno
come un tifone ti ballo intorno
verso le tre ti amo
anche se è un lustro che non lo facciamo
al The delle cinque
sei già con chiunque
E all’ora di cena la solita scena
di un uomo assorto in un quadro storto
che a mezzanotte ti aspetta in cucina
chiedendo al soffitto se ne vale la pena

(D)

Annunci