la piazza

di limbranauta

alle cinque di mattina
l’aria vitrea taglia un silenzio perfetto
i diamanti di marmo splendono nel palco vuoto
tutto è come dovrebbe sempre essere,
alle cinque di mattina,
vestito dell’acqua sottile della notte,
prima che la splendida tristezza
dell’umana commedia
squarci l’incanto

(D)

Annunci