Limbramostri – la mama di Rambo

di limbranauta

“Dear imbranauti i’m the mother of Stallone , conosci ? my face is como un x..”
(per pietà nei vostri confronti continuiamo con la versione tradotta, curata da un team di esegeti specializzati in dialetti alieni. Premettiamo che la mamma di stallone è stata catturata dai ranger di pianiga durante una battuta di caccia agli ecomostri mentre molestava gli estetisti pretendendo un trattamento ringiovanente per dimostrare 168 anni).
“… La mia faccia è un disastro ambientale, una catastrofe umanitaria, ofigghiomio mi usa come controfighiura per film , che quando fai Roky mi smonta di pugni come un punchingball, mi urla ADRIAAANAAA tuta note finché no svengo, poi vuole che lo alleno e che ci sfasso le panchine sulla schiena e lui che dice ‘Non FA MALE, NON FA MALE, FACCIA DA MAIALE’ finché non va dormire, anzi poi gomita la merendina.
Non ti dico quando che fa Rambo, che mi svellia ale cingue de matina co le bonbe a mano poi mi porta in mezo la giungla per inseniarmi a mangiare i crotali, ma siccome che la giungla a Chicago non c’è mi lascia in autostrada e vuole che catturo i camio seno mi chiude fuori da casa mia.
Quando che fa il pulizioto mi chiude in gabina dei cappotti perché la legge è lui, mi spara co il fuchile a piombini, vuole che mi arrendo, che confesso tuto, chi è che scolta la aradio a tuto volume al 34 C!?
Ma I scappo e allora lui mi insegue col Taser a uva sultanina che quando ti becca ti fa l`elettrostock 84.
Spero tanto che non fa mai un film di amore o di paura, io intanto mi preparo per Roky rotto facendo il manichino da crash test dove fermo i pullmann con la bocca”.
Limbr.:. ” Cara signora Rochi, complimenti per la piantagione di caucciù che ha sulla facciata, ma noi siamo d’accordo con suo figlio e speriamo che continui a regalarci performance eponchiali”

(D)

Annunci