Nuovi mili(ti) veneziani

di limbranauta

Maciste Vianeo, per gli amici Ciste, o anche Cipster per via delle cagole come tortillas, ha la forza brutta, una volta ha fermato un vaporetto con la testa, giuro, mangia il vetro e i cofani delle Alfasud, perché in bocca c’ha una ferramenta, che una volta è caduto in acqua elo hano tirato su per i denti co una gigacalamita.
Porta menhir di mattoni come obelix al porto, e tutti lo scherzano perché ha il Qi di un blocchetto di porfido.
Gli schiacciano la schiena e lui fa il saluto romano e tutti giù che ride,
Per fortuna che è buono, che senò co una stiaffa fa una strage.

Annunci