La Boccheme

di limbranauta

La Boccheme, opera in 4 gatti di Giacob Pulcini, libretto di Giec e Illice.
Personacci: Rosgolfo(poeta un pò eta un pò e un pò )Marcello (perchè sniffa trielina ), Colino (filosofo della mutua), Foulard (musicista a ostacoli ), Mimi (rapp .aspiralavita beghelli), Musetta colcren.
Direttone ciò hun do.
Regista minus habens.
Mimi: Mimmichiavanomimmì!! Ma mio nonno è della CIA!!
Rosg.: Che fetida piadina!! Se la lasci riscaldare!
Sa un po’ di piovra..un hamburger non si trova?
Ma per fortuna c’è una fetta di tuna,
E qui del tuna ci abbiamo in piscina
Affetti signorina! Le darò un bel Barolo… Che sooonnn… Che soooonnnoo… E cosa bevo? Pivo!?Maaaa…dal mio portiereee, ruban tutti i gioielli, due ladri di Occhiobeelloooo.
Ma il furto non m’accoraaaaa, poiché , poiché nella mia stanzaaaa, c’era soloooo spieeeenzaa.
Versione abbreviata
L’atto si svolge dentro di un bunker antiatomico per esigenze registiche, i cantanti è tutti che siga a crepapelle ma non si sente un casso.mimi (Ulla Strjdolina ) si sloga una vena per lo sforzo inutile. Fine 1 atto
Atto 2: tutti in bar dal ‘mostro’ inventore di cocktail mortali, scena rutilante, tutti tronchi tutti alcuisatti , anche i bambini. Gente che salta dentro i cerchi di fuoco e finisce in una vasca piena di girini assassini per esigenze registiche. Il direttone entusiasta lancia le mutande piene di tritolo sulla prima fila, Pippo Raudo esplode felice.
Atto 3
Aprono la scena droganieri e lattivendole .droga:uuu, latti:u.
Fa freddo, troppo freddo, i ochestrani sciopera, il basso tubo tuba sui tromboni a tiro di tromboni, i cantanti fa baruffa per esigenze registiche.
I cantanti si sfassano le careghe sulla testa per esigenze registiche.
Atto4:
Rosg, Marc.Col.Fou.fanno i stuppedi, allora Mimì, come usava all’epoca, muore di tisi come niente fosse. Colino vende il cappotto pisciottato al monte dei pugni come arma chimica e canta la famosa aria viziata. Anche Musetta Colcren vende i recchini di tonno così gli pagano medico e manicotto ma lei, furba, se ne fotte e muore uguale.

Annunci