i funzionari impazziti

di limbranauta

I funzionari impazziti
mi dicono che sono morto.
Ehi, grido, sono qui, qui!
E ballo come un matto
davanti a loro.
Loro aprono dossier,
frusciano le carte.
Lei è morto, mi dicono
senza guardarmi,
con la loro voce secca,
con le loro labbra bianche.

Annunci