ultima vittoria

di limbranauta

un cumulo a tremila metri
nel silenzio
nella morte della parola
nell’assenza degli
ingombranti e personanti
cervelli che della bocca
fanno trombetta
vede per ultimo il sole
profilo di gigante
che quasi respira
quasi si addormenta

Annunci