Ti tieni la panna

di limbranauta

Ti tieni la panna e a noi lasci
i calcinacci, nuvola.
A noi lasci i tetti coagulati,
le strade venose.
Ti tieni la luce, e tutta.
A noi lasci i vetri smerigliati
dei gabinetti, le finestre
sporche dei sottoscala.

Annunci