L’abbiamo visitata per voi: boutique “Cavalli”

di limbranauta

“Buongiorno!!! Il commesso è vestito da Nefertiti. A sinistra un completo in pelle di pulce (scarpe in affettato misto). Proprio all’insegna della sobrietà!!! Poi, un cappello dorato di sei metri, con Peter Pan in cuoio massello come pon-pon. Un cavallo (beh, era prevedibile) in formaggio grana indossa il cappotto di Mussolini (originale) tempestato di pietre dure. Ma… entra Cavalli!!! E’ il proprietario… vestito da Alì Babà (il suo understatement è famoso nel mondo). Trascina in un carrettino di ebano e oro la moglie. E’ vestita di marmellata. Di mirtillo.”

Annunci