Watauonderfulworld

di limbranauta

Non sono un buon cristiano, una volta ho anche tirato un porco in chiesa

per sbaglio; ma riconosco una funzione di importanza eccezionale alla religione,

o meglio alla religiosità: il continuo mettere a fuoco le giuste proporzioni

della partita uomo-resto del mondo.

Entri in una chiesa e sotto le volte e la cupola sei un moschino.

Un moschino il cui universo vortica attorno ad un galaxy III.

Un insetto che si sente padrone della sua vita, che vuole realizzarsi; avere soldi, successo,

unghie smaltate a pallini, completo di Braga, scarpe Todt; un insetto che vuole

finire in cassa acclamato.

Un moschino che vuole pubblicare almeno un racconto breve, costruire almeno una villa

in Costa Assurda. Un vincente in un mondo di vincenti, un galaxy tra milioni di galaxy.

Un unico, irripetibile, indispensabile Testina di Vitello.

Annunci