Il tetto è una mano enorme

di limbranauta

Il tetto è una mano enorme
che raccoglie la pioggia e la versa
nella grondaia.
L’acqua si butta come una pazza
dalla luce del cielo alla notte
della fogna. Per lei è lo stesso,
corre anche lì sotto
come se dovesse andare chissà dove
fare chissà cosa.

Annunci