visita guidata

di limbranauta

Le casse sono color avorio, verde scuro. Nemmeno una è nera, perché il nero ormai non si usa più. Coperte di fiori, naturalmente. Ognuna con i suoi cuscini di fiori, spesso bianchi ma, per quelli che hanno osato farlo, colorati. Sono una decina, forse di più. Possiamo immaginare il raso, al loro interno. Color fucsia per le donne e un blu notte per gli uomini. Sono allineate fuori dal museo, sui loro eleganti carrelli con rotelline silenziose. Ognuna di loro è spinta da un paio di persone in vestito scuro. Con una rampa vengono fatte entrare nel museo. La guida è pronta, le sta aspettando all’entrata. Benvenuti, dice la guida sorridendo. Questo museo ha una lunga tradizione di…

Annunci