Love Cargo Boat #34 (Omicidio)

di limbranauta

Vecchio: L’hanno ammazzato. Una decina di coltellate.
Vecchia: Sarà stato un pazzoide… uccidere una persona inutile e inoffensiva come il capitano…
Vecchio: Quando non era ubriaco era pieno di psicofarmaci. Li sgranocchiava e li buttava giù con dei bicchieroni di gin.
Vecchia: Non riesco a capire come potesse comandare una nave così grande.
Vecchio: Non è difficile, la nave gira in tondo.

La vecchia annuisce.

Vecchia: Manca il movente.
Vecchio: Facciamo un gioco: cerchiamo di capire chi può averlo ucciso.
Vecchia: Lana Balana?
Vecchio: La pornodiva? Non dire stupidate. E’ intubata, respira grazie al mantice.
Vecchia: L’ho vista giocare con la pompa del gommone. Forse lei riesce a camminare con quella pompa. Un passo, una pompata… un passo…
Vecchia: No, è impossibile. Forse Enzo Tinello! Forse lui…
Vecchio: Quel rimbambito? Paga la sedia a sdraio con la sua pensione da piromane.
Vecchia: Però è ancora abbastastanza in gamba da poter…
Vecchio: Secondo me una delle principali sospettate è Gargp, non è mai riuscita a digerire il fatto che il capitano si rivolgeva a lei con un rutto.
Vecchio: Questo era davvero brutto, anche perché Garpg aveva quella brutta sindrome da abbandono.
Vecchia: Quando era bambina l’avevano lasciata come puntata al tris di Edgemons, la cittadina che poi è diventata la base di lancio per i missili a citrato. Gaprg desiderava fare piazza pulita di tutto, ricominciare da capo, insomma. Ecco perché si era comperata quel kit fai da te per scuoiare i cinghiali. Ecco perché giocava cifre da capogire alle corse delle coccinelle. E poi suo padre ha sempre cercato di infangare la memoria del nonno, Enzo Piano, che si è arricchito brevettando i post-it. Sai quanta gente ha aiutato? Gente che si chiude fuori casa, il sabato sera. Gente che non ricorda che deve morire, gente che si dimentica dove abita… insomma, il post-it è utile, lo sai bene anche tu, ecco, si può dire che se hai un blocchetto di esso e un frigo dove appiccicarlo puoi dormire tra quattro mortai, non so se mi spiego.

 

Annunci