filastocca del buonatale

di limbranauta

le lucette del’albaro
mi parlano lente
le guardo ipotizzato
mi dicano sente
no essere disparato
ce un’altro domani
che non puoi vedere
sopatutto se prima
smetti di bere

apogiato alla cucina
bevi una china
con calma apogiato
bevi un rosato
in mezzo al frastuono
bevi un bianco buono

E’ natale dobotto!
Anche se sei tuto rotto
no fare fagotto!

Annunci