pantaloni, oppure tasche, vedi te

di limbranauta

Non cadono più a terra
bilie di vetro, stampine ciancicate,
quando rovesci i pantaloni.
Niente petardi bagnati,
chewing gum con la carta incollata.
Adesso scontrino del bar,
estratto conto, monete varie.
Carta d’identità scaduta,
telefonino che conclude la caduta
esplodendo in mille pezzi.
Non cadono più divertimenti, vezzi,
cadono problemi e inciampi.
E’ finita la giornata serena,
sono arrivati i tuoni e i lampi.

Annunci