Glandmachicha perppiccipiatti

di limbranauta

Perdì che ciòmaggiato uno e deebe puro de avecce macciato, no? chisto se jama teppo futubbo, che è zimile al pozzezzivo vebbale: vurebbi magnatte kakkekkoza? E’ sipplice, dopotuatto. Un futrubbo delvebbo manghio potarabe esscere Manghiò, Magò zivvuoi. E si capsisce ce laccione addavvenì, come baffone. Luantri dichano che la gammastica è dippicile. Lo chenoè bbero, ance un disinto si naccrroge. Basta decuccettrasse al minimu ed eccho che uno…

Annunci