a te posso dirlo

di limbranauta

A te posso dirlo, tanto non ci vediamo più
sono stato sulla luna, il secondo uomo
e poi quando siamo tornati
la strada era piena di coriandoli.

Credimi, non ho motivo di raccontarti balle,
non è proprio il caso. Adesso tutto è finito
da un sacco di tempo
e per poco non me lo dimentico anch’io.

Sono il primo uomo sulla terra, adesso,
a te posso dirlo. E tu sei il secondo, credimi.
Non ho motivo di mentirti, no davvero,
non in questo bar, non con tutta quella luna, fuori.

Annunci