Biennale a Venezia

di limbranauta

“Rapida visita alla Quadriennale. La buona volontà sostituisce
spesso l’ingegno. I giovani hanno quasi tutti
il coraggio delle opinioni altrui.
Nella maggior parte, non hanno niente da dire
ma lo dicono lo stesso e corrono avanti
per non restare indietro, fastidiosamente,
come i cani nelle passeggiate, spaventando i gatti
e abbaiando alle automobili.
Perciò, si credono alll’avanguardia: ma è
un’avanguardia riconosciuta dallo Stato.
Questo dei pittori non è uno degli aspetti
meno tristi della nostra disoccupazione giovanile.”

EnnioFlaiano, 1955

Annunci