Zuppa si perfeziona

di limbranauta

Concentrandosi Zuppa riesce a rinforzare il suo potere fino a un livello mai visto prima: riesce a attirare su di sé tutte i proiettili che sono stati sparati nel mondo in quell’istante. Dall’Africa arrivano frecce e zagaglie, tomahawk dall’america e boomerang dall’Australia e tutto punta alla sua melona indifesa. Zuppa aumenta ancora il suo potere e arrivano sassi sparati con le fionde da ragazzini di Praga, palline di carta sparate con le cannucce delle penne, e poi arrivano schiaffoni, pedate da tutte le parti del mondo. Testate, gomitate, ginocchiate sulle palle, centinaia di migliaia, e poi spallate, colpi di mazza da baseball… è incredibile il numero dei colpi che nel mondo partono in un dato istante. Zuppa se li prende tutti lui, il bersaglio del mondo, se li prende con un grugnito mentre viene seppellito da milioni di proiettili, di bombe, di bombe a mano, di sassi di tutte le dimensioni. Zuppa è il puntaspilli del mondo, si trova alla fine dell’imbuto che incanala tutto l’odio dell’umanità. Zuppa con un grugnito si prende tutto addosso, un San Sebastiano all’ennesima potenza e poi come ciliegina sulla torta anche una bella bomba atomica che col suo fungo rosso lo incorona super eroe dell’anno.

Annunci