nelle stanze

di limbranauta

Nelle stanze delle colazioni vuote
di alberghi vuoti
ecco dove posso scrivere
sulle panchine che non guardano niente
dei parchi cittadini
in una stazione verde di neon
dove passano solo treni merci
appoggiato a una ringhiera
sotto il sole cocente
con lo stupido quaderno che si piega
e la penna che non scrive

Annunci