non ho più occhi

di limbranauta

non ho più occhi
la cucina è diventata l’entrata
e io non ho più occhi
era bello vedere attorno
la gente e i sorrisi
e le mani e tutto il resto
ma non ho più occhi
sento le cose lontane
e quello che è sparito da secoli
ma non ho più occhi
chi darà da mangiare a mio figlio
quando lasceranno la corda dell’aquilone

Annunci