Il verso sciolto

di limbranauta

Quella strana sensazione che hai
che se smetti di scrivere sono guai,
che se deponi la penna per sempre
tutto potrebbe andare in rovina
dalla sera alla mattina,
che se decidi di scrivere l’ultimo verso
tutto potrebbe venire sommerso.
Pecchi di presunzione, come sempre.
L’unico a soffrire, a finire nel niente,
saresti tu, il poeta demente,
il cretino che rifiuta il salvagente
di cemento del poetare colto,
del verso sciolto.

Annunci