I grandi dello spettacolo: Big Bug, l’uomo pulce.

di limbranauta

“Big Bug decide di fare il giro del mondo in aereo a pedali. Parte da piazza Fettina tra un tripudio di folla e dopo venti metri va a sbattere sul Palazzo delle Poste!!! Incredibile Big Bug!!! Un vero eroe… sfonda la vetrata di un ufficio e l’elicone del velivolo in carbonio taglia un po’ di teste di impiegati mentre Big Bug finisce con la testa dentro a una tazza del gabinetto aziendale… eccolo che esce dal gabinetto, GRANDE INQUADRATURA!!! Ha ancora la tazza in testa… Volposa di Canossa, impiegata di terza, si innamora subito di lui: “Stai benissimo Bug – dice lei abbagliata dal fascino del nostro eroe – E’ molto meglio di un panama!!!”

Annunci