Love Cargo Boat #0

di limbranauta

Ambiente: nave a vela che va a motore tutta piena di vecchi bacucchi in crociera. Sul ponte della nave i vecchi prendono la pioggia seduti sulle loro sedie a sdraio.

Vecchia: Ehi, da quand’è che Coda è caduto dalla sedia a sdraio?
Vecchio: Non lo so. Ho sentito rumore di mattoni e quando mi sono girato ho visto Coda che rotolava sul ponte.
Vecchia: Ma gli infermieri dove sono?
Vecchio: Non so, staranno vuotando le bottiglie di grappa.

Arriva un infermiere da centoquaranta chili. Sul cranio una cicatrice che indica che è stato scoperchiato. Tiene una manichetta in mano.

Vecchia: Oh no, ancora l’ora del bagno.
Vecchio: Non mi piace.

L’infermiere fa partire un getto d’acqua potente che colpisce i vecchi seduti sulle sedie a sdraio. Partono dentiere e toupet. Quando chiude l’acqua i vecchi fradici si rilassano e si stendono per prendere un’altra po’ di pioggia. L’infermiere andandosene dà un calcio a Coda perché intralcia il passaggio.

Vecchia: Coda ha preso un calcio.
Vecchio: Dovrebbe tirarsi su da lì. Con tutto questo umido è facile che gli cresca il muschio sopra.

La vecchia annuisce.

Vecchia: E’ caduto uno dei marinai in mare, ieri. Dall’albero maestro.
Vecchio: E’ stato quello l’urlaccio che mi ha svegliato, allora.
Vecchia: Il capitano ha fatto il funerale senza la salma. Ha buttato in acqua mezzo etto di prosciutto e ha detto qualcosa. Sai come farfuglia… non si è capita una parola.
Vecchio: E’ strano, quello là. L’altro giorno era sul ponte che cercava di infilare una scarpa sulla testa di Coda che era steso a terra.
Vecchia: E’ da un po’ che è caduto, allora!
Vecchio: Così sembra. Adesso provo a chiamarlo: Coda, CODAAA!

Coda non si muove.

Vecchia: Lascialo in pace. Fa sempre così quando è svenuto.
Vecchio: Quand’è che ci portano in cabina? Siamo qui fuori da una settimana ormai.
Vecchia: Dicono che l’aria di mare fa bene.
Vecchio: Certo che fa bene, ma non siamo mica delle otarie.
Vecchia: Se sei ancora vivo puoi dire grazie all’aria e alla dieta, lo sai meglio di me.
Vecchio: Non sono poi così convinto che tutta quella minestra di spago sia così sana.
Vecchia: Me l’hanno rovesciata sulle gambe, ieri. Era bollente e ho visto le stelle.
Vecchio: Colpa di quell’onda anomala. Ne ha portati via un paio dalle sedie a sdraio. I marinai gli hanno dato il voto per il tuffo. Chioppo ha spreso sei e mezzo. Secondo me era almeno da sette.

Compare il capitano che dà un calcio a Coda perché intralcia.

Annunci